Cervelli fuori?!

cervDurante il periodo di assenza dal blog ho scritto qualche articolo per il sito internet “Cervelli fuori”

http://www.cervellifuori.it/

L’idea di essere contattato per fornire il mio contributo ad un altro sito internet mi lusingava molto però avevo il dubbio che l’autore, in questo caso l’autrice, del sito si stesse equivocando e contattando la persona sbagliata.

Il termine che va di moda da ormai un po’ di anni è quello del “cervello in fuga”. A quel punto io ho pensato che “cervelli fuori” fosse una specie di sinonimo, un modo originale e meno banale di classificare tutti quei professionisti costretti ad abbandonare l’Italia per avere maggiore gratificazione in ambito lavorativo.

Quando ho poi avuto l’opportunità di conoscere via skype la bravissima autrice del succitato sito, ho voluto chiarire la situazione, in quel momento, nonostante la mia brillante carriera universitaria e la breve esperienza lavorativa, non potevo considerarmi completamente un “cervello in fuga”, in Australia non lavoravo per nessuna multinazionale o  università. Continua a leggere

Da quanto tempo…

Il primo giorno ad Auckland con sullo sfondo la SKy Tower e la barca neozelandese Fly Emirates

Il primo giorno ad Auckland con sullo sfondo la SKy Tower e la barca neozelandese Fly Emirates

Eccomi di nuovo qua… quanto tempo è passato?!

E’ vero, ho trascurato il blog per molto tempo, non ero concentrato, e nemmeno ispirato, abbastanza al punto tale da dover scrivere un post che avesse un minimo di interesse.

In questi mesi ho continuato a ricevere messaggi a cui purtroppo non ho potuto rispondere perché non sapevo quale risposta dare; ma di questo ne parlerò più in là!

Ora dove sono? Cosa faccio? E soprattutto cosa ho combinato negli ultimi mesi? Continua a leggere